Delibera tariffe TARI n. 12 del 29 marzo 2018  [pdf]

 

A) Utenze domestiche

Nucleo familiare

Quota fissa

(€/mq/anno)

Quota variabile

(€/anno)

1 componente

1,07

45,56

2 componenti

1,26

106,31

3 componenti

1,41

136,68

4 componenti

1,53

167,06

5 componenti

1,65

220,21

6 o più componenti

1,75

258,18

 

B) Utenze non domestiche

Categorie di attività

Q. fissa

(€/mq/anno)

Q. variabile

(€/mq/anno)

  1 – Musei, biblioteche, scuole, associazioni, luoghi di culto, circoli ricreativi

1,03

0,91

  2 – Cinematografi e teatri

0,77

0,69

  3 – Autorimesse e magazzini senza alcuna vendita diretta

1,32

1,16

  4 – Campeggi, distributori carburanti, impianti sportivi, autolavaggi, ippodromo

1,96

1,73

  5 – Stabilimenti balneari

0,98

0,86

  6 – Esposizioni, autosaloni

0,88

0,78

  7 – Alberghi con ristorante, agriturismi con ristorante

3,10

2,72

  8 – Alberghi senza ristorante, agriturismi senza ristorante, residence, case vacanze, affittacamere

2,45

2,14

  9 – Case di cura e riposo, collegi, caserme, casa circondariale, collettività, case dello studente, altre convivenze

2,58

2,26

10 – Ospedali

2,76

2,43

11 – Uffici, agenzie, studi professionali

2,76

2,42

12 – Banche ed istituti di credito

1,42

1,24

13 – Negozi abbigliamento, calzature, libreria, cartoleria, ferramenta e

altri beni durevoli

2,56

2,25

14 – Edicola, farmacia, tabaccaio, plurilicenze

2,87

2,51

15 – Negozi particolari quali filatelia, tende e tessuti, tappeti, cappelli e

ombrelli, antiquariato.

1,55

1,36

16 – Banchi di mercato beni durevoli

2,81

2,46

17 – Attività artigianali tipo botteghe: parrucchiere, barbiere, estetista

2,81

2,47

18 – Attività artigianali tipo botteghe: falegname, idraulico, fabbro,

elettricista

2,12

1,87

19 – Carrozzeria, autofficina, elettrauto

2,81

2,47

20 – Attività industriali con capannoni di produzione

0,98

0,86

21 – Attività artigianali di produzione beni specifici

1,42

1,24

22 – Ristoranti, trattorie, osterie, pizzerie, pub

14,38

12,61

23 – Mense, birrerie, amburgherie

12,52

10,98

24 – Bar, caffè, pasticceria

10,23

8,96

25 – Supermercato, pane e pasta, macelleria, salumi e formaggi,

generi alimentari

5,22

4,57

26 – Plurilicenze alimentari e/o miste

3,98

3,48

27 – Ortofrutta, pescherie, fiori e piante, pizza al taglio

18,52

16,22

28 – Ipermercati di generi misti

4,03

3,54

29 – Banchi di mercato generi alimentari

9,04

7,92

30 – Discoteche, night club, sale da gioco

2,69

2,36