L’I.M.U. complessivamente dovuta per tutti gli immobili posseduti nel Comune di Trieste si paga in due rate:

  • la prima entro il 18 giugno 2018 in acconto pari al 50% dell’imposta annua dovuta applicando le aliquote e detrazioni (approvate con deliber. consiliare n. 32 dd. 29.07.2014 e rimaste invariate);
  •  la seconda entro il 17 dicembre 2018 a saldo calcolando l’imposta annua dovuta e sottraendo quanto versato in acconto.

Il versamento dell’imposta annuale complessivamente dovuta può, comunque, essere effettuato in una unica soluzione entro il 16 giugno dello stesso anno (qualora l’ultimo giorno utile ai fini del tempestivo versamento sia sabato, domenica o altro giorno festivo, il pagamento si intende regolarmente effettuato se eseguito il primo giorno successivo non festivo.)

Il versamento dell’imposta è effettuato utilizzando il modello F24 o con apposito bollettino postale approvato con decreto ministeriale.
Per il versamento mediante bollettino postale si rinvia alle istruzioni contenute nell’apposita pagina del sito web di Poste italiane

versamento enti non commerciali

il versamento dell’IMU degli ENC (enti non commerciali) deve essere effettuato in tre rate, di cui le prime due (di importo pari ciascuna al 50 per cento dell’imposta corrisposta per l’anno precedente) devono essere versate entro il 16 giugno ed il 16 dicembre dell’anno di imposta e l’ultima, a conguaglio dell’imposta dovuta, deve essere versata entro il 16 giugno dell’anno successivo.