Dal 1° gennaio 2014 è istituita l’imposta unica comunale (IUC), che si basa su due presupposti impositivi: uno costituito dal il possesso di immobili e collegato alla loro natura e valore: l’altro collegato all’erogazione e alla fruizione di servizi comunali.
L’imposta si compone:

  • dell’imposta municipale propria (IMU), di natura patrimoniale, dovuta dal possessore di immobili, escluse le abitazioni principali;
  • di una componente relativa ai servizi che si articola:
    • nella tassa sui rifiuti (TARI);
    • nel tributo per i servizi indivisibili (TASI).

L’I.MU. è l’imposta municipale propria la cui istituzione è stata anticipata, in via sperimentale, a decorrere dall’anno 2012, ed è applicata in tutti i comuni del territorio nazionale.

La Legge 27 dicembre 2013, n. 147 ha stabilito l’applicazione a regime dell’imposta municipale propria.

La normativa di riferimento è la seguente :

  •  Decreto legislativo n° 23/2011, articoli 8 e 9 e 14 in quanto compatibili – Istituzione dell’Imposta Municipale Propria e abolizione dell’ICI.
  • Decreto legge n° 201/2011 convertito dalla Legge n° 214/2011 (c.d. Decreto Salva Italia), articolo 13 – Istituzione dell’Imposta Municipale Propria di tipo Sperimentale.
  • Decreto legislativo n° 504/1992 – Istituzione dell’ICI – per i soli articoli richiamati.
  • Decreto legislativo n° 446/1997, articolo 52 – Potere regolamentare in materia di tributi locali.
  • Regolamento Comunale dell’Imposta Unica Comunale
  • Regolamento generale delle entrate del Comune di Trieste
  • Decreto Legge n° 16 del 24.04.2012 convertito nella Legge n° 44 del 26.04.2012
  • Legge 24-12-2012 n. 228 (Legge di stabilità 2013)
  • Decreto Legge n° 35 del 08.04.2013 convertito nella Legge n° 64 del 06.06.2013
  •  Decreto Legge n° 54 del 21.05.2013 convertito nella Legge n° 85 del 18.07.2013
  • Decreto Legge n° 102 del 31.08.2013 convertito nella Legge n° 124 del 31.08.2013;
  • Decreto Legge n° 133 del 30.11.2013 convertito nella Legge n° 5 del 29.01.2014;
  •  Legge 27-12-2013 n. 147 (Legge di stabilità 2014) ;
  • Decreto Legge n°16 del 06.03.2014 convertito nella Legge n° 68 del 02.05.2014;
  • Decreto Legge n° 47 del 28.03.2014 convertito nella Legge n° 80 del 23.05.2014;
  • Decreto Ministeriale 28.11.2014 ;
  • Decreto Legge n. 4 del 24.01.2015 convertito nella Legge n°34 del 24.03.2015;
  • Legge 28-12-2015 n. 208 (Legge di stabilità 2016);
  • Legge 11-12-2016 n. 232 (Legge di stabilità 2017);